"La forma della Società Nolana per Imprese Elettriche è in partecipazione. La società fu fondata dall’ing. Enrico de Falco nel 22 settembre 1902 e cominciò il suo servizio il 15 agosto 1903..." (estratto dall’articolo pubblicato sulla rivista mensile illustrata "IL LAVORO", nel 1908). (vedi l’articolo)...
A tutt’oggi la SNIE S.p.A. distribuisce energia elettrica sul territorio dell’Area Nolana.
I comuni attualmente serviti dalla SNIE S.p.A., ancora in promiscuità con l’ENEL, sono 8 ed esattamente: Nola (capoluogo di area), Casamarciano, S.Vitaliano, S. Paolo Belsito, Saviano, Scisciano, Cimitile e Marigliano. Tutti i suddetti comuni sono geograficamente limitrofi e contigui tra loro e facenti parte della provincia di Napoli.
Il fabbisogno di energia elettrica - della città di  Nola e dei suoi comuni limitrofi  - a seguito della crescente domanda di energia dovuta alla crescita ed allo sviluppo del territorio,  è risultato per il 2007 (anno della liberalizzazione di tutti i clienti) superiore ai 400 GWh.
La SNIE S.p.A., inoltre, è esercente per il servizio di vendita di energia elettrica in regime di maggior tutela . Tale servizio garantisce la vendita di energia elettrica, a tariffe stabilite dall’Autorità, ai clienti che non hanno ancora scelto di acquistare energia nel mercato libero.  
Infine,  la SNIE è fortemente impegnata allo sviluppo per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. 
A norma di legge, la SNIE  S.p.A. ha l’obbligo  della certificazione annuale dei suoi bilanci ed è in possesso del certificato ISO 9001.