L'idrometano

L'Idrometano è una miscela fatta per il 70% da metano e il 30% da idrogeno e verrà utilizzato come combustibile per i mezzi di trasporto. È in grado di abbattere del 50% le emissioni di ossido di azoto e di CO2.

La prima rete distributiva al mondo di idrometano nascerà in Puglia con un progetto della stessa Regione, del ministero dell'ambiente e dell'Università dell'idrogeno. Il progetto è di tre anni con un investimento di 5 milioni di euro. L'idrogeno verrà ottentuo esclusivamente da fonti rinnovabili e sarà utilizzato per alimentare le macchine a metano predisposte per funzionare anche con idrometano. Dato rilevante e che parte degli ultimi modelli di auto a metano di recente fabbricazione possono utilizzare sia gas metano sia idrometano, senza alcuna modifica.